View Resource

BRUXELLES, Belgio L’etichettatura dei prodotti alimentari aiuta le scelte per il clima
BRUSSELS, Belgium Food labelling supports climate impact decision-making
La produzione di alimenti, il loro confezionamento e trasporto, nonché i rifiuti alimentari, hanno un enorme impatto ambientale – in particolare in termini di emissioni di anidride carbonica (CO2). Considerato che quasi il 30% dell’impronta ecologica degli abitanti di Bruxelles è legata agli alimenti consumati, la Città ha avviato nel luglio 2008 un progetto pilota per aumentare la sensibilità su questo tema e incoraggiare la riduzione delle emissioni grazie ad un cambiamento nei comportamenti.
Sono state calcolate le emissioni di un gruppo selezionato di beni alimentari provenienti da produttori locali ed è stato adottato un sistema di etichettatura a cura dell’Associazione Nazionale Agricoltori (L’association nationale de producteurs fermiers asbl [anpf]). Sono state valutate le reazioni dei consumatori rispetto alle indicazioni delle etichette.
Resource(s) downloads:
LG Action case_Brussels_IT.pdf [LG Action case_Brussels_IT.pdf, 458.66 kb]
Icon/category:
  • Implement Action
  • Benchmark
  • Standards
  • People
  • Policy
Type of resource:
  • Case Study
Medium:
  • Electronic resource
Purpose:
  • Capacity development
  • Guidance
  • Implementation
  • Networking
Published in: 2011
Relevant for:
  • Europe
Sector:
  • Agriculture
  • Business / service
  • Municipal
Topic:
  • Climate mitigation
  • Ecolabels
  • Energy
  • Fair trade
  • Life-cycle costing
  • Sustainable consumption & production
Language:
  • Italian
Free to use: Yes
Users did not rate this entry yet !
rating